La Sardegna celebra Grazia Deledda, Mattarella “Ha dato lustro al Paese”

1' di lettura 27/09/2021 - CAGLIARI (ITALPRESS) – L’Italia e la Sardegna celebrano Grazia Deledda, a 150 anni dalla nascita della grande scrittrice.

“La Repubblica celebra una donna di grande talento, una scrittrice sensibile e profonda, una personalità che ha dato lustro al Paese fino a conseguire – unica donna italiana – il Premio Nobel per la letteratura nel 1927. Sentiva la forza delle proprie radici, nella Sardegna che le ha dato i natali e l’ha resa partecipe di quell’umanità che ha poi descritto con realismo nelle sue storie intense e drammatiche”, ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Il Presidente della Regione Christian Solinas ha voluto aprire le celebrazioni in suo onore intitolando alla grande intellettuale e scrittrice una sala della sede di rappresentanza della Regione, Villa Devoto. Solinas ha scoperto una targa e un ritratto fotografico. L’identità e l’autenticità della Sardegna sono state proposte al mondo dall’opera della Deledda, ha detto Solinas, ha trasmesso al mondo e al consesso letterario il senso dell’altruità e dell’altrove, e cioè che esisteva un luogo e un popolo con differenze e peculiarità altamente qualificanti, che hanno costretto tutti a fare i conti con la grande ricchezza di un mondo, di un volto e di tradizioni che si inseriscono nel contesto europeo con la loro importanza. E’ un modo, ha concluso il Presidente, non per staccarsi ma per unirsi meglio, e confrontarsi in un equilibrio armonioso.

(ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 28-09-2021 alle 10:16 sul giornale del 28 settembre 2021 - 13 letture

In questo articolo si parla di attualità, sardegna, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/clt2





logoEV