Olbia, trovato con un chilo di marijuana: arrestato

1' di lettura 19/09/2022 - Quarantenne arrestato dalla guardia di finanza di Olbia

La guardia di finanza di Olbia ha arrestato un cittadino marocchino di 40 anni, residente ad Olbia da 20 anni, poiché trovato in possesso di un chilo di marijuana. L'arresto è stato fatto nel corso di specifici controlli antidroga effettuati in zona parco Fausto Noce e vie limitrofe con l’impiego di unità cinofile antidroga. L’attenzione dei finanzieri si è concentrata in particolare su un’abitazione sita a poche decine di metri dal parco, dove era stato notato un intenso viavai di ragazzi.

La segnalazione dei cani antidroga Joy, Betty e Semia, fin dall’uscio dell’abitazione ed i precedenti di polizia per numerose violazioni alla normativa sugli stupefacenti di cui l’occupante risultava gravato, hanno portato ad una perquisizione domiciliare nel corso della quale è stata rinvenuta, abilmente occultata nel cassettone dell’avvolgibile della persiana di una finestra, una busta contenente circa un chilo di marijuana. Sono stati rinvenuti anche oltre 2.000 euro in banconote di diverso taglio nascosti in un armadio e per i quali il soggetto, disoccupato, non è stato in grado di giustificare la legittima provenienza, oltre a diversi strumenti per il confezionamento delle dosi. Il 40enne è stato quindi arrestato con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giudice ha convalidato l'arresto e disposto la misura cautelare dell’obbligo di firma.






Questo è un articolo pubblicato il 19-09-2022 alle 11:44 sul giornale del 20 settembre 2022 - 126 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, olbia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dqC1





logoEV