SEI IN > VIVERE SASSARI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Inaugurato il padiglione Tavolara, Salaris e Moro: "Arte e cultura sarda tornano a vivere"

2' di lettura
48

Luogo di cultura dove trovano spazio le eccellenze dell’artigianato sardo ed emblema della proficua collaborazione tra Istituzioni, è stato inaugurato oggi alla presenza degli Assessori degli Enti locali, Aldo Salaris, dei Trasporti, Antonio Moro e dell’arcivescovo di Sassari, Monsignor Saba, che ha benedetto gli spazi, il padiglione Tavolara presso i giardini pubblici di Sassari.

La struttura di proprietà della Regione Sardegna e data in concessione al Comune di Sassari, ha riaperto in maniera continuativa dopo gli interventi di restauro e riqualificazione funzionale con un rinnovato spazio espositivo dedicato al design e all’artigianato artistico e un altro di mostra mercato, sempre dedicato all’artigianato.

“Uno storico risultato quello dell’inaugurazione del padiglione Tavolara, culla dell’artigianato sardo oggi riproposto alla Sardegna e ai sardi come polo museale e testimonianza della sinergia e della volontà d’intenti tra Amministrazione regionale e comunale, con il coinvolgimento fondamentale delle Associazioni di categoria”, ha detto l’Assessore degli Enti locali, Aldo Salaris evidenziando l’importanza e i riflessi di carattere economico, sociale e culturale per un evento che si attendeva da oltre vent’anni.

“Oggi è una bella giornata per la città di Sassari e per la Sardegna intera – ha aggiunto l’Assessore dei Trasporti, Antonio Moro - che ritrova uno spazio espositivo e produttivo ristrutturato, funzionale e importante non solo per l’artigianato e il design ma come simbolo della ripresa”.

Nel 2022 la Regione ha concesso al Comune di Sassari un finanziamento di 150mila euro per interventi edili e impiantistici da aggiungersi a quelli già realizzati dall’amministrazione comunale. Per la valorizzazione del Padiglione E. Tavolara era stato anche stipulato un Protocollo di Intesa tra la Regione Sardegna, il Comune di Sassari e la Provincia di Sassari finalizzato tra l’altro a consentire la valorizzazione e fruizione dell’edificio, mediante l’apertura al pubblico del Padiglione per eventi e mostre di carattere culturale nelle more dell’apertura del Museo per l’artigianato e il design avvenuta oggi e poi, in ultimo, la convenzione per la concessione in gestione della struttura al Comune di Sassari.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-12-2022 alle 19:27 sul giornale del 21 dicembre 2022 - 48 letture






qrcode