SEI IN > VIVERE SASSARI > CRONACA
articolo

Olbia, sbarca al porto con 10 chili di cocaina: arrestato

1' di lettura
66

Venerdì mattina le unità cinofile della Guardia di Finanza impegnate nei controlli al porto di Olbia hanno arrestato un uomo di 62 anni residente nel nuorese, dipendente di una ditta di trasporti che, sbarcato alla guida di un camion frigo contenente farina e alimenti vari, è stato trovato in possesso di 10 kg di cocaina suddivisi in panetti da un chilo.

Nel corso di specifici controlli posti in essere allo sbarco della motonave “Moby Wonder” proveniente da Livorno, l’attenzione dei finanzieri si è concentrata su un camion che tentava inutilmente di defilarsi al fine di evitare il controllo. Durante l’approfondimento dei documenti i cani antidroga Betty e Holiver hanno immediatamente annusato la presenza dell’ingente quantitativo di sostanza stupefacente riposto nel cassone esterno del rimorchio del camion. La sostanza sequestrata, cocaina purissima, una volta tagliata ed immessa sul mercato, avrebbe fruttato oltre due milioni di euro. Al termine delle operazioni, il 62enne è stato arrestato con l’accusa di traffico di sostanze stupefacenti e condotto al carcere di Tempio Pausania.



Questo è un articolo pubblicato il 23-12-2022 alle 18:56 sul giornale del 24 dicembre 2022 - 66 letture






qrcode